Attacchi dell’esercito birmano in tre aree dello stato di Karen

Attacchi dell’esercito birmano in tre aree dello stato di Karen

Una famiglia karen sfuggita agli attacchi birmani

Nella Birmania orientale, l’esercito birmano ha intensificato i suoi attacchi nei giorni scorsi, costringendo numerose famiglie a fuggire dalle proprie case. La scorsa settimana ci sono stati violenti scontri che hanno causato un elevato numero di sfollati nell’area di May Way , municipalità di Dwe Lo, distretto di Muthraw, Stato di Karen. L’esercito birmano pattuglia ed attacca in totale violazione delle regole del cessate il fuoco. La Karen National Union (KNU) ha già lanciato numerosi appelli e segnalazioni a denuncia di tali abusi tuttavia l’esercito birmano ha continuato le operazioni ignorando tali reclami. Già 1 ° dicembre erano iniziati i combattimenti tra il KNU e l’esercito birmano in quest’area. L’esercito birmano attacca utilizzando ogni tipo di arma a disposizione nell’area, spara colpi di mortaio sui campi coltivati campi degli abitanti dei villaggi. i civili scappano nella giungla o in altri centri. L’esercito birmano ha un campo a May Way ed ora ha spostato rinforzi per circa 200 soldati dal battaglione (Bn) 338 al villaggio di Kae Su. Altre forze stanno arrivando dall’unità Ya Bn 339, comandata da Kyaw Zwa Lay e Aung Myo Way. Il Bn 339 è dotato di due mortai da 60 mm che sono impiegati per sparare su obiettivi civili. Bn 339 potrebbe sostituire Bn 338. Altre truppe della Birmania e della Guardia di frontiera stanno arrivando al campo di Kae Kaw. Prima ancora, il 22 luglio 2020, gli abitanti del villaggio avevano richiesto che i campi dell’esercito birmano fossero rimossi ma l’esercito birmano ha rifiutato.

Allo stesso tempo, a ovest, nell’area di Nyaunglebin, nello stato occidentale di Karen, due battaglioni dell’esercito birmano, LIB 359 e IB 75, hanno lanciato pattuglie nell’area di Muthe. Hanno in programma di ricostruire la strada carrabile Ler Doh (Kyauk Kyi) -Hsaw Hta dalle pianure al Salween. Ciò è in diretta violazione degli accordi di cessate il fuoco. Le truppe dell’esercito birmano avanzarono e presero misure di sicurezza; con conseguenti scontri tra l’esercito di liberazione nazionale Karen ed i soldati dell’esercito birmano. Le truppe dell’esercito birmano hanno anche rilevato il punto di screening COVID 19 del KNU Maw Day ed un battaglione di IB 57 ha rinforzato le unità dell’esercito birmano già presenti.

Fonte: Freeburmaranger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares