Contact Info
Ada Oppedisano
Presidente
Educations
Laurea triennale in Storia presso l' Università Cattolica Milano
Laurea Specialistica in Storia e Società Politica, Culture e Cooperazione Internazionale presso l'Università di Roma Tre
Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale
Skills
Code
90%
Marketing
70%
Wordpress
80%

Nata a Monza il 20 ottobre 1988, in seguito al conseguimento della maturità classica e alla laurea triennale in Storia conseguita presso l’Università Cattolica di Milano, decide di trasferirsi nella Capitale per terminare i suoi studi nell’ateneo Roma Tre con il corso di laurea specialistica in Storia e Società – Politica, Culture e Cooperazione Internazionale.

Durante il biennio ha l’occasione di approfondire tematiche a lei molto care quali le questioni medio orientali e si laurea con la votazione di 110/110 e lode con una tesi dal titolo “Stato e narcotraffico nella Mezzaluna d’Oro: il caso Afghanistan nelle dinamiche regionali e internazionali 1979-2009”, scritta tramite un’esperienza diretta e la collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri.

Studente di lingua farsi dal 2011, ha la sua prima esperienza lavorativa come tirocinante presso il Dipartimento Generale Unione Europea- Paesi dell’Est Europa del Ministero degli Affari Esteri, dove si occupa per tre mesi di scrivere un dossier utile all’amministrazione pubblica riguardante i rapporti energetici tra Federazione Russa e Paesi dell’Est Europa.

Nel 2012 consegue un master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, per potersi accostare meglio e in maniera più professionale al mondo della cooperazione. Nello stesso anno diventa collaboratore presso l’Assemblea Parlamentare dell’OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa), dove redige documentazione ufficiale e approfondimenti circa le principali tematiche di attualità internazionale di particolare interesse per l’Organizzazione, partecipando ad incontri con ambasciate, diplomatici e personalità politiche.

Nel 2013, fonda insieme ad altri giovani la Onlus Solidarité Identités, assumendo la carica di  presidente, con lo scopo di concretizzare le conoscenze ottenute durante il suo percorso di studi e di rendere reale un sogno: quello di aiutare con effettività ed efficacia i popoli in lotta per la salvaguardia della propria identità culturale e indipendenza.